Il 25 settembre a Roma per Brave New World c'è Rowan Moore

Red-San

Roma, 6 set. (askanews) - Mercoledì 25 settembre 2019, alle 18, si terrà la conferenza "Just what is it that makes millennial architects so different, so appealing?" di Rowan Moore, sesto e ultimo appuntamento alla British School di Roma con Brave New World.

Brave New World è il progetto ideato e curato da Marina Engel, responsabile del Programma di Architettura della BSR, che indaga la natura di alcuni dei cambiamenti che la nuova generazione di architetti e designer sta realizzando, chiedendosi se i progettisti giovani siano spinti da una nuova coscienza sociale e da un ideale più utopico riguardo alle finalità dei loro progetti.

Rowan Moore, critico di architettura dell'Observer, terrà una conferenza sui rapporti tra l'architettura delle nuove generazioni a confronto con l'opera di quelle che le hanno precedute, introdotto da Pippo Ciorra, architetto, critico e docente di progettazione e teoria presso la SAAD di Ascoli Piceno e senior curator per l'architettura al MAXXI di Roma.

Nel suo intervento "Just what is it that makes millennial architects so different, so appealing?", Rowan Moore affronterà ancora una volta il tema dell'architettura nel nuovo millennio e il ruolo che le nuove generazioni rivestono nei confronti della società.