Il 26 maggio nasce il World Aperitivo Day

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 29 apr. (Adnkronos) – Il 2022 segna l’anno della rinascita per il settore Food & Beverage. Un settore che Mww Group, il gruppo di comunicazione e organizzazione di grandi eventi ideatore, tra gli altri, della Milano Wine Week e della Milano Food Week, conosce bene e intende valorizzare lanciando il World Aperitivo Day: il 26 maggio sarà infatti la giornata mondiale dedicata a uno dei più antichi e iconici rituali dell’essere italiani, che sarà tutelato dal nuovo Manifesto dell’Aperitivo, sottoscritto per l’occasione.

La giornata internazionale sarà celebrata con un evento fisico a Milano alla Fondazione Feltrinelli e sui canali social, attraverso i quali, usando l’hashtag #WorldAperitivoDay, il grande pubblico è invitato a contribuire al racconto documentando e narrando la propria interpretazione dell’Aperitivo ideale, realizzato secondo i canoni che saranno svelati nelle settimane precedenti l’evento e raccolti nel Manifesto dell’Aperitivo che avrà l’obiettivo di individuare e codificare i valori fondanti di questo cerimoniale quotidiano dell’italianità. Due i criteri fondanti: il primo, legato all’importanza dell’accostamento tra Beverage e Food realizzato attraverso gli abbinamenti che, in occasione del World Aperitivo Day, saranno proposti da celebri chef e autorevoli mixologist e sommelier; il secondo, legato alla scelta degli ingredienti: "è Aperitivo se è Italiano almeno al 50%" (ovvero se almeno il 50% degli ingredienti che compongono l’abbinamento è rappresentato da prodotti italiani).

"Con la creazione del World Aperitivo Day e del Manifesto dell’Aperitivo, condiviso e redatto con il coinvolgimento dei più importanti stakeholder di settore, abbiamo voluto istituzionalizzare e internazionalizzare – afferma Federico Gordini, presidente di Mww Group – un momento tipico della tradizione italiana in uso da più di 2000 anni. Un ‘modo’ italiano, altamente apprezzato ed esportabile all’estero, che permette di costruire nuove occasioni di consumo per i nostri prodotti anche attraverso l’abbinamento con ingredienti e saperi di altre tradizioni del beverage e della gastronomia internazionale".

L’evento si aprirà alle 10 di giovedì 26 maggio con un programma di attività rivolto agli operatori: nel talk di apertura sarà approfondita la dimensione sociale e di lifestyle dell’Aperitivo, nell’Aperitivo pre-pranzo sarà possibile assaggiare i primi abbinamenti proposti dai Consorzi e dai brand partner del Progetto. Nel pomeriggio, il programma di Masterclass darà il via ad “Aperitivo Master”, la nuova “scuola di Aperitivo”.

In serata, dopo la conferenza dedicata alla presentazione e sottoscrizione del Manifesto dell’Aperitivo, in programma alle 18 alla presenza delle Istituzioni e dei principali stakeholder, dalle 19 gli ospiti della manifestazione potranno scoprire le proposte degli chef in abbinamento con prodotti d’eccellenza. Il percorso di degustazione che chiude la giornata di manifestazione offrirà un’anteprima di Aperitivo Festival, il nuovo evento che, nel maggio 2023, renderà Milano il centro di un progetto internazionale che farà tappa nel corso dell’anno anche nei principali mercati mondiali dell’export, dagli Usa alla Germania, dall’Uk alla Cina, coinvolgendo i più rinomati partner del settore agroalimentare e del beverage in collaborazione con i migliori chef, mixologist e sommelier italiani e internazionali.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli