Il 28 e 30 settembre torna Cucine Aperte in Puglia

Red/Apa

Roma, 21 set. (askanews) - Quest'anno si fa in quattro "Cucine Aperte", l'evento del consorzio "La Puglia è Servita" che accompagna il pubblico dietro le quinte della ristorazione di qualità. Saranno infatti quattro le aperture speciali, il 29 e 30 settembre, dalle 11 alle 16 e dalle 19 alle 23, in cui gli appassionati potranno visitare le cucine delle strutture partecipanti, approfondire la conoscenza delle materie prime, seguire laboratori, degustazioni tematiche, e naturalmente assaggiare le preparazioni a cura dei ristoratori soci, che annoverano alcuni tra i migliori cuochi di tutta la Puglia.

L'evento, organizzato in collaborazione con l'assessorato all'Industria Turistica e Culturale della Regione Puglia, è pensato per incoraggiare visitatori e viaggiatori gourmet a scoprire e riconoscere gli alti standard dei soci, che annoverano alcuni tra i migliori professionisti dell'ospitalità e della ristorazione di tutta la regione, celebrando insieme la ricchezza e la varietà della cultura enogastronomica di Puglia.

"Il cibo è diventato uno degli elementi più ricercati nell'esperienza di viaggio. Sempre più turisti aspirano a vivere esperienze enogastronomiche, provando durante il viaggio diversi tipi di cucine e specialità locali - afferma l'Assessore all'Industria Turistica e Culturale, Loredana Capone - La Puglia può offrire tanto su questo piano, perché un viaggio in Puglia è anche un viaggio nei sapori. Con il Piano strategico Puglia 365 puntiamo sul turismo enogastronomico. Per questo ha ancora più valore l'iniziativa Cucine Aperte di La Puglia è servita, sicuramente una buona prassi da estendere e consolidare".

Anche per questa edizione, ogni struttura sceglierà il proprio "Prodotto nel piatto", su cui incentrare la degustazione: i visitatori potranno quindi spostarsi da una struttura all'altra, assaggiando le diverse tipicità di ogni territorio. In degustazione anche i vini del Movimento Turismo del Vino Puglia, gli extravergine di Buonaterra - Movimento Turismo dell'Olio Puglia e i prodotti tipici raccontati direttamente dai produttori e dagli artigiani del gusto del territorio. Per la seconda edizione, saranno venti le strutture aderenti all'iniziativa, dislocate sull'intero territorio regionale.

L'elenco delle strutture aderenti, orari, giorno di apertura e il programma completo della manifestazione sono disponibili sul sito www.lapugliaeservita.com e sulle pagine social del Consorzio. Cucine Aperte fa parte della programmazione progettuale dal titolo "La Puglia è Servita" presentata da Tirsomedia a valere sul fondo di sviluppo e coesione - FSC -2014-2020 "Patto per la Puglia", finanziata dall'Assessorato all'Industria turistica e culturale.