Il 29 luglio a Salerno La santa allegrezza, serata dedicata al Papa

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 27 lug. (askanews) - Lo scorso 11 maggio Papa Francesco è stato omaggiato con il Premio Charlot 2022, da 33 anni conferito ai protagonisti dell'umorismo e della comicità. Nel corso dell'udienza generale del mercoledì, la delegazione formata da Claudio Tortora, Gianni Sergio, Leonardo de Amicis e Paolo Logli si è recata dal Pontefice e durante l'udienza Sua Santità ha ricevuto dalle mani di Eugene Chaplin, figlio dell'illustre Charlie Chaplin, la statuetta del grande comico simbolo del Premio Charlot, esclamando: "Questo è il vero Santo Patrono dell'Umorismo!". Il 29 luglio si festeggerà quel premio conferito al Papa in una serata intitolata "La Santa Allegrezza", all'Arena del Mare di Salerno, in omaggio a una delle canzoni popolari dell'entroterra salernitano che più di qualsiasi altra ha raccontato la coincidenza quasi naturale tra santità e felicità, tra sguardo al cielo e umorismo.

La Santa Allegrezza, scritta da Paolo Logli e condotta da Lorena Bianchetti, sarà una festa con grandi ospiti come Carlo Verdone, e il maestro Leonardo de Amicis, che dal palcoscenico di Sanremo si trasferirà su quello salernitano per dirigere l'orchestra Saverio Mercadante. Sul palco si alterneranno Simone Cristicchi, che proporrà i suoi grandi successi e "La Cura" in omaggio a Franco Battiato, Paolo Vallesi, indimenticabile interprete de "La forza della vita", Amara, autrice di canzoni come "Che sia benedetta". E poi Vittoriana de Amicis, Claudia Campagnola, Flo, Piji. Infine, Riccardo Cocciante riceverà il Premio Charlot "Grandi Protagonisti dello Spettacolo".

Per accedere all'Arena del Mare di Salerno per la serata dedicata a Papa Francesco il 29 luglio, bisogna obbligatoriamente ritirare l'invito al botteghino dell'Arena (fino al 29 luglio dalle ore 18.30 alle ore 21.30 e fino ad esaurimento posti).

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli