Il 30 agosto arriva nei nostri cieli la Super Luna nera: perché si chiama così?

Super Luna nera del 30 agosto: lo strano fenomeno in cielo

Stasera il cielo ci offrirà uno spettacolo raro e affascinante: la Super Luna nera del 30 agosto, ma perché si chiama così e cos’è esattamente? La Super Luna nera è l’insieme di due eventi astronomici: la Luna nera, ovvero la seconda luna nuova nello stesso mese, si chiama così appunto quando si verificano due noviluni a distanza di 30 giorni, ma stasera il nostro satellite sarà anche più grande del solito perché si troverà al perigeo, ovvero alla minima distanza da noi.

LEGGI ANCHE: >> Mega Asteroide del 14 settembre punta dritto sulla Terra: è pericoloso? Cos’hanno rivelato gli scienziati

Il ciclo lunare ha normalmente 4 fasi: il Novilunio, il Primo Quarto, il Plenilunio e l’Ultimo Quarto, ma esistono alcuni mesi speciali quando avviene un doppio novilunio, in occasione del quale la faccia visibile del satellite risulta completamene in ombra. Dunque nei cieli stasera la luna sarà completamente invisibile perché verrà oscurata dal Sole, che sarà a poca distanza da esso. GUARDA DUE GALASSIE CHE SI FONDONO POCO PRIMA DI SCONTRARSI

Super Luna nera del 30 agosto, Venere le farà concorrenza

Anche se termini come Luna nera o Super Luna nera possono sembrarci forieri di cattivi presagi, non esistono conseguenze tangibili su di noi quando si verificano eventi del genere (SAPETE COSA SUCCEDE AL NOSTRO CORPO DURANTE L’ECLISSI? ECCO COME INFLUISCE SULL’UOMO, GLI ANIMALI E LE PIANTE). Cercare la Super Luna nera ad occhio nudo sarà piuttosto arduo, ma niente paura: stasera avrà luogo anche una congiunzione astrale virtuale tra il satellite della Terra e Venere: il pianeta dell’amore apparirà nella volta celeste come un faro prima del tramonto. Il pianeta è, dopo il Sole e la Luna, il terzo corpo celeste più luminoso e oggi, risplenderà ancor di più. Foto@Kikapress