Il 5-7 dicembre V Conferenza Rome Med - Mediterranean Dialogues -3-

red/Mgi

Roma, 25 nov. (askanews) - MED Dialogues intende contribuire ad affrontare le sfide e le opportunità del Mediterraneo "allargato", valorizzando le grandi opportunità che offre attraverso lo sviluppo un'agenda positiva. Tra i temi strategici al centro del dibattito le principali crisi regionali - con focus su Libia e Siria - le sfide poste dai processi di transizione in atto, la competizione geopolitica tra i diversi attori regionali, il terrorismo e il destino dell'ISIS, la gestione dei flussi migratori e l'impatto geopolitico dei cambiamenti climatici, i nuovi scenari energetici, il ruolo degli investimenti e dell'innovazione tecnologica nella regione.

A rafforzare il contributo di idee e proposte sono stati organizzati nei mesi scorsi 10 incontri preparatori (Towards MED) a Doha, Ginevra, Bruxelles, Roma, Abu Dhabi, Mosca, Beirut, Washington, New York e Riad. Il 5 dicembre si tengono sempre al Parco dei Principi 9 Forum dedicati a temi specifici legati al Mediterraneo allargato.