Il 54enne Genuino De Marco è deceduto all’improvviso dopo una partita presso il centro sportivo di Racale

Tragica morte in Salento durante una sessione di padel
Tragica morte in Salento durante una sessione di padel

Tragedia in Puglia, dove un uomo muore dopo aver giocato a padel con gli amici: i media locali del Salento spiegano che il 54enne Genuino De Marco è deceduto all’improvviso, dopo aver accusato un malore una quarantina di minuti dopo aver iniziato la partita presso il centro sportivo di Racale. Pare che ad un certo punto del pomeriggio del 12 settembre l’uomo abbia accusato un malore subitaneo che lo ha costretto ad interrompere la partita che stava facendo con amici.

Muore mentre gioca a padel con gli amici

Tutto sarebbe rientrato per qualche tempo ma le cose erano destinate a precipitare: quando infatti Genuino è rientrato presso la sua abitazione il malore è tornato in maniera severa, tanto da costringere i suoi cari a chiamare il 118 immediatamente. Purtroppo il 54enne era morto poco dopo e gli amici hanno dovuto scoprire dopo una serie di telefonate alla moglie che quel malore su cui volevano informarsi era sfociato in recidiva e tragedia.

Il dolore per la morte di “Giggino”

“Giggino”, come lo chiamavano gli amici, era originario di Taviano e si pensa che a stroncarlo possa essere stato un attacco cardiaco. Solo pochi giorni fa, sempre in Salento ma a Collepasso, un altro uomo, un giovane padre 27enne, era deceduto per un malore dopo una partita di calcetto.