Il 54enne Marco Domenico Bordoni è annegato nella acque davanti a Moregallo in provincia di Lecco

Sul posto sono accorsi i sommozzatori del 115
Sul posto sono accorsi i sommozzatori del 115

Tragedia in Lombardia, dove nella giornata di domenica 14 novembre un sub è morto davanti agli amici nel giorno del suo compleanno durante un’immersione nel lago di Como. Il 54enne Marco Domenico Bordoni è annegato nella acque davanti a Moregallo in provincia di Lecco. I media spiegano che a dare l’allarme sono stati proprio gli amici di Marco quando, intorno alle 13, sono riemersi ed hanno visto che il 54enne non era con loro.

Sub morto nel giorno del suo compleanno

Il gruppo si trovava lì proprio perché il 14 era il giorno del compleanno di Bordoni, che viveva a Cinisello Balsamo, e bisognava festeggiare. Perciò si era decido per una immersione nella zona de “Le Macchine”, chiamata così per le carcasse di auto che giacciono sul fondo. Dopo essersi accorti che Marco non era riemerso gli amici hanno allertato i soccorsi.

L’arrivo dei soccorsi e il tragico ritrovamento

Sul posto sono giunti a razzo i vigili del fuoco, un’autobotte fatta arrivare da Valmadrera e un’auto infermieristica. Tutto questo mentre erano in arrivo l’elicottero da Varese ed il nucleo sommozzatori da Milano. Purtroppo il corpo del 54enne è stato ritrovato già senza vita. I media spiegano che le forze dell’ordine intervenute hanno sequestrato l’attrezzatura e il magistrato probabilmente disporrà autopsia e consulenza.