Il 75enne di Giuliano Francesco Spalice stava tornando dall'acquisto di farmaci dopo il ricovero

Soccorsi inutili per il povero Francesco Spalice
Soccorsi inutili per il povero Francesco Spalice

Tragedia della strada in Campania, dove un anziano viene travolto e ucciso da un’auto sulle strisce pedonali: i media riferiscono che per un crudele gioco della sorta l’uomo era appena stato dimesso dall’ospedale. Il 75enne di Giuliano Francesco Spalice stava tornando dall’acquisto di farmaci dopo il ricovero subito quando è stato centrato in pieno da un veicolo il cui conducente adesso è sotto indagine per omicidio.

Travolto e ucciso sulle strisce pedonali

Il racconto di quei secondi tremendi spiega che tutto è accaduto nell’area di  Pozzuoli. in via Montenuovo Licola Patria, più precisamente in località “La Schiana”. Secondo quel racconto il 75enne Francesco Spalice, residente nella vicina Giugliano, era uscito dall’ospedale “Santa Maria delle Grazie”. Lo scopo dell’uomo era acquistare alcuni farmaci “nella farmacia limitrofa, dopo un ricovero per un intervento chirurgico”.

L’uomo doveva tornare a casa con la figlia

Ad un certo punto però e per cause che sono in corso di accertamento da parte delle forze dell’ordine intervenute, il signor Francesco è stato travolto sulle strisce pedonali. Il 75enne si accingeva ad attendere l’arrivo della figlia che lo avrebbe dovuto ricondurre a casa. I media spiegano che i soccorsi del 118, sono stati inutili e che “le ferite erano troppo gravi”. Sulla salma è stata disposta l’autopsia dal magistrato di turno, mentre per il conducente dell’auto è scattata l’iscrizione nel registro degli indagati per omicidio stradale.