Il ballo del coronavirus: medici e pazienti ballano nella hall

ballo wuhan

Balla che ti passa. C’è chi il coronavirus prova ad affrontarlo così, con passi di danza. Di certo non aiuterà a trovare una metodologia per sconfiggere il virus, ma almeno prova a risollevare gli animi della Cina, ormai in ginocchio.

Il ballo del Coronavirus a Wuhan

Un video pubblicato dall’agenzia China News Service ha fatto il giro del web in poche ore, portando un sorriso anche quando si parla del temuto coronavirus. Il video mostra persone che ballano – e fin qui nulla di strano – nella hall di un ospedale. L’ospedale è quello di Wuhan, allestito dopo il diffondersi dell’epidemia, e i ballerini sono centinaia di pazienti, affetti da coronavirus, che si muovo a ritmo di musica insieme al personale ospedaliero. Sotto alle mascherine protettive rigorosamente indossate, si intravedono dei sorrisi. “Speriamo di rendere l’atmosfera più positiva portando i pazienti a fare alcuni esercizi di respirazione e ballando di tanto in tanto” ha riferito ai media Chen Xiaoyan, capo infermiere dell’ospedale Zhongnan dell’Università di Wuhan. Tutto ciò, come riportano i medici, viene fatto per tirar su di morale i pazienti, che a causa del virus potrebbero sentirsi nervosi o cadere in depressione.

Coronavirus, a che punto siamo

Intanto la lotta contro l’epidemia del coronavirus continua, mentre sale il numero dei decessi: si è arrivati a oltre 1000 morti, mentre i contagiati superano di gran lunga i 40mila. L’OMS intanto dà un nome al nuovo coronavirus: Covid-19. E allerta i Paesi ad agire subito contro “il nemico numero uno”.