Il Banco di Garabombo a Milano: idee regalo originali e sostenibili

Il Banco di Garabombo a Milano per i regali natalizi.

Il Banco di Garabombo è uno dei simboli natalizi riconosciuto da tutti gli abitanti di Milano. È il più grande mercato del commercio equo solidale e dell’economia sociale in tutta Europa. Viene organizzato dal 1997 da Chico Mendes onlus, Radio Popolare e cooperativa Librerie in Piazza.

Cos’è il Banco di Garabombo di Milano

L’iniziativa è patrocinata dal comune di Milano e dal 2012 si è aggiudicato il titolo di “Manifestazione tradizionale Milanese“. Ogni anno più di 100mila persone raggiungono via Pagano per visitare i 450 metri quadri di negozio temporaneo che propone solamente prodotti sostenibili. Proprio come la Fiera dell’Artigianato, un’altra fiera simbolo di Milano offre l’opportunità di acquistare i regali natalizi e allo stesso tempo di contribuire per la costruzione di un’economia giusta e sostenibile.

Qui troverete indumenti e alimenti fatti in carcere, prodotti biologici o frutti di terreni confiscati alle mafie, spezie provenienti dal Sud del mondo, altri prodotti a Km 0 o ancora cosmetici di origine biologica. In tutto sono più di 2000 idee regalo originali e del tutto sostenibili.

Alcuni progetti alimentari e alla moda

Prodotti tipici delle terre calabresi, coltivati nel rispetto della natura e delle persone, da agricoltori che hanno detto no alla ‘ndrangheta. Il progetto di Calabria solidale offre olio d’oliva, ‘nduja, confetture, miele, succhi e sughi a rappresentare il mercato eco solidale creatosi tra Nord e Sud Italia. Con Terre in Moto, invece, a Milano si portano le eccellenze delle terre del centro Italia colpite dal sisma. Verdure sottolio e sottaceto saranno vendute a sostegno dei piccoli produttori locali e per sostenere il prezioso lavoro di ricostruzione.

Non solo alimenti, ma anche cosmetici e altri prodotti alla moda, come ad esempio i trucchi biologici a base di olio d’oliva tra cui matite per occhi, per labbra, fard e correttori, tutti certificati ICEA e made in Irpinia. Sempre a base d’olio si possono trovare anche le coloratissime saponette artigianali Lunaroma confezionate in scatole regalo in carta di gelso, prodotte a mano da 60 donne thailandesi.

Calze e indumenti di bamboo, pigiami biologici, lampade di sale, tessuti riciclati e l’elenco sarebbe ancora molto lungo! Per scoprire cos’altro si nasconde nell’immenso percorso attraverso al Banco di Garabombo il nostro consiglio è quello di tenervi una domenica pomeriggio libera da dedicare ai regali natalizi.