Il basket italiano salta una giornata, il rugby si ferma tutto gennaio per Covid

·2 minuto per la lettura
giovanni pettinelli (benetton) during the United Rugby Championship match Zebre Rugby Club vs Benetton Rugby on December 24, 2021 at the Sergio Lanfranchi stadium in Parma, Italy (Photo by Alessio Tarpini/LiveMedia/NurPhoto via Getty Images) (Photo: NurPhoto via Getty Images)
giovanni pettinelli (benetton) during the United Rugby Championship match Zebre Rugby Club vs Benetton Rugby on December 24, 2021 at the Sergio Lanfranchi stadium in Parma, Italy (Photo by Alessio Tarpini/LiveMedia/NurPhoto via Getty Images) (Photo: NurPhoto via Getty Images)

Anche lo sport si ferma di fronte all’aumento dei contagi. La Federazione Italiana Rugby, a seguito della pubblicazione del Decreto Legge 221 del 24 dicembre relativo alla proroga dello stato di emergenza nazionale e ulteriore contenimento della diffusione della pandemia da Covid-19, ha deliberato la sospensione, con effetto immediato e sino a domenica 30 gennaio 2022 inclusa, di tutta l’attività agonistica e non agonistica nazionale - ad eccezione del Peroni TOP10 e della Coppa Italia - quale misura di tutela del movimento in conseguenza dell’incremento esponenziale dei contagi. La Lega basket ha invece deciso di estendere il rinvio a tutto il prossimo turno del campionato di serie A, in programma domenica 2 gennaio.

La determinazione - spiega la federazione rugby in una nota - intende rappresentare un’azione concreta a salvaguardia della salute dei tesserati e di responsabilità nei confronti del sistema-Paese. La Federazione invita le Società ed i propri tesserati a contribuire attivamente al contenimento del contagio attenendosi scrupolosamente, nello svolgimento dell’attività di allenamento, alle misure previste dal vigente Protocollo FIR per l’organizzazione degli allenamenti e dell’attività agonistica nazionale. FIR pubblicherà nei primi giorni di gennaio una versione aggiornata del proprio Protocollo in vista dell’entrata in vigore, dal 10 gennaio 2022, delle misure previste dal DL.

La decisione della Lega Basket è stata presa a causa dei casi di Covid che riguardano molte società e dell’incertezza sulla tempistica di applicazione delle norme previste dal governo sulla capienza dei palazzetti. Nei prossimi giorni saranno definite le modalità e le date del recupero.

Diverso invece il caso della Supercoppa. Dopo un’ipotesi di rinvio circolata ieri, la Lega Serie A ha invece confermato la gara in programma al 12 gennaio 2022, “salvo diverse decisioni che dovesse assumere il Consiglio di Lega” ha specificato la Lega.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli