Il Belgio per la prima volta avrà primo ministro una donna

Mos

Roma, 27 ott. (askanews) - Per la prima volta il Belgio sarà guidato da una donna. Sophie Wilmès, attuale ministra al Bilancio, è stata infatti scelta come prima ministra ad interim del piccolo paese nord-europeo.

"Percepisco la responsabilità che questo comporta", ha scritto ieri su Twitter la futura premier. "Ringrazio - ha aggiunto - i miei colleghi per la fiducia. Mettero in campo tutto quel che posso per assicurare, nella stabilità, la continuità degli affari correnti". (Segue)