Il Benfica offre Facundo Ferreyra alla Roma: i giallorossi hanno già risposto

Francesco Manno
·1 minuto per la lettura

La posizione di Paulo Fonseca, dopo la vittoria contro lo Spezia all'ultimo minuto, sembra ora più solida. I giallorossi sono terzi in classifica, in piena zona Champions League. La società capitolina sta monitorando con attenzione anche il calciomercato. Il Benfica ha proposto alla Roma il centravanti Facundo Ferreyra.

Facundo Ferreyra | Visionhaus/Getty Images
Facundo Ferreyra | Visionhaus/Getty Images

Secondo quanto riporta l'edizione odierna della Gazzetta dello Sport, l'attaccante italo-argentino avrebbe potuto rappresentare una sorta di sostituto di Dzeko. Il bomber bosniaco, come è noto, non è in buoni rapporti con l'allenatore. Da Trigoria, tuttavia, hanno già fatto sapere che il calciatore non interessa. Non è la prima volta che l'attaccante viene offerto alla Roma. Era stato proposto già a fine dicembre e aveva fatto le fortune di Fonseca nello Shakhtar. Il portoghese lo conosce bene anche perché i due hanno lavorato insieme conquistando dei risultati anche importanti.

Con Fonseca allo Shakhtar tra il 2016 e il 2018 l’attaccante argentino realizzò 46 gol in 70 partite giocate tra campionato e coppe. Facundo Ferreyra però non si è confermato a Lisbona. Con il Benfica ha collezionato solo tre presenze e nessun goal. Ecco perché, al momento, non interessa alla Roma.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Roma e della Serie A.