Il bilancio dei soldati deceduti nelle operazioni di soccorso è purtroppo anch’esso provvisorio

seul
seul

A Seul finora tre militari sono morti ed altri quattro sono stati feriti nella strage del quartiere Itaewon durante un evento legato ad Halloween. Il bilancio dei soldati deceduti nelle operazioni di soccorso è purtroppo anch’esso provvisorio ed è stato fornito da alcuni media stranieri che hanno contattato il centro matricola del Capital Defense Command, la forza militare a livello divisionale di stanza a difesa della capitale sud coreana.

Strage di Seul, tre militari sono morti

Il dato è che tre militari sono stati uccisi e altri quattro feriti mentre cercavano di arginare la fuga precipitosa e mortale della folla nel quartiere dei divertimenti di Itaewon a Seoul. Nella prime ore della giornata di oggi, domenica 30 ottobre, lo ha confermato un funzionario del ministero della Difesa.

Le dichiarazioni dell’ufficiale del CDC

Il funzionario ha rilasciato il conteggio alle 15:00 ora locale mentre i militari sono pronti a fornire supporto per aiutare a far fronte alla tragedia che ha causato almeno 151 morti e 82 feriti durante le celebrazioni di Halloween sabato notte. I quattro feriti sono ricoverati in ospedali militari e civili, ha detto il funzionario in condizione di anonimato e lo stesso non ha fornito ulteriori dettagli. Secondo l’ufficiale i militari hanno avevano messo in preallarme circa 150 membri in servizio al momento della tragedia del Capital Defense Command per fornire assistenza se chiamati.