Il borgo senza tecnologia: qui il 98% degli abitanti non ha il cellulare

·1 minuto per la lettura

La tendenza di fare digital detox è sempre più in voga: per ricaricare le batterie della vostra mente e del vostro spirito lasciando da parte telefoni, tablet e altri dispositivi, vi consigliamo Galliano di Mugello, perché internet è praticamente inesistente.

Il borgo a ridosso degli Appennini è una piccola frazione del comune fiorentino di Barberino di Mugello e conta poco più di 1000 abitanti: di questi soltanto 20 possiedono un cellulare, che tradotto significa che il 98% della popolazione è totalmente disconnessa.

Galliano di Mugello, scopriamo il borgo più disconnesso d'Italia

LEGGI ANCHE: -- In quest’isola sono vietate le auto: si circola solo a cavallo e in carrozza

Questi dati si riferiscono al 2020 dopo le stime del Ministero dell’Innovazione e di AGCOM. Galliano è una delle rare zone ‘bianchissime’, dove non arriva alcun segnale da parte degli operatori di telecomunicazioni più conosciuti e dove la parola ‘internet’ ha un peso decisamente minore che in altri luoghi.

Il borgo meno digitale d’Italia è un unicum del Bel Paese ed è il posto giusto per fuggire dalle grandi città, dai loro ritmi frenetici e dal pericolo dell’iperconnessione.

Nonostante a pochi km da Galliano si trovi l’autodromo di Barberino di Mugello, in questo paesino i rumori sono pressoché inesistenti: pochi clacson ma soprattutto niente bip delle notifiche di Whatsapp… un vero sollievo talvolta!

Proprio qui è stato ambientato il cartone Netflix ‘I Mitchell contro le macchine’, una commedia animata che vede protagonista la famiglia Mitchell intenta a ostacolare l’avanzata di robot distruttori.

Foto: Shutterstock

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli