Il bosco sommerso, per vederlo devi nuotare sott'acqua

·2 minuto per la lettura

Immerso tra le montagne innevate dell'Hochschwab in Stiria, in Austria, c'è uno splendido sentiero escursionistico, ma in estate bisogna nuotare sott'acqua per intravederlo: a ‘nascondere’ il bosco sommerso troviamo il ‘Lago verde’ (o Grüner See), nei pressi del piccolo villaggio di Tragöss.

Lago verde, in Austria esiste solo 4 mesi l'anno

Con l’arrivo delle alte temperature, la zona viene inondata fino a 11 metri a causa dello scioglimento della neve dalle montagne circostanti formando un bacino d’acqua cristallino tendente al verde smeraldo.

LEGGI ANCHE: -- Hai mai visto un bosco verticale? Ecco il posto più instagrammato d'Italia

Il colore acceso è dovuto al fatto che sotto la superficie dell’acqua troviamo una vegetazione molto folta: piante e fiori, arbusti di diverse grandezze, ma anche panchine, piccoli ponticelli in legno… una curiosità – questa – che vale la visita di appassionati di immersioni che non resistono nel tornare al Grüner See in diversi periodi dell’anno per vedere il lago che scompare e riappare.

Il bosco sommerso nel lago verde: lo spettacolo della natura

Il fondo del lago, che resiste circa 4 mesi l’anno, è fatto di margherite da campo e ciottoli in ghiaia piuttosto che dai tipici scogli e grazie all’acqua trasparente, lo sguardo umano arriva a vedere fino a 12 metri di profondità. Le montagne circostanti con le vette innevate e la luce che crea incredibili effetti e riflessi rendono questo posto una meta molto inflazionata per i turisti alla ricerca della foto perfetta!

Il periodo migliore per fare un salto, anzi un tuffo nel bosco sommerso del Lago verde è tra metà maggio e fine giugno: dopo, con l’aumento delle temperature, l’acqua evapora velocemente e il bacino d’acqua si trasforma in una grande pozzanghera, prima di svanire definitivamente e tornare ad essere un parco immerso tra le alpi austriache.

Foto: Shutterstock

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli