Il cadavere senza vita di un uomo è stato trovato in un'auto nel torinese

·1 minuto per la lettura
Torino cadavere senza vita
Torino cadavere senza vita

Una tragedia ha sconvolto il torinese. Un uomo di 52 anni è stato rinvenuto senza vita nella sua automobile. Stando a quanto appreso, l’uomo che era incensurato, sarebbe stato ucciso nel pomeriggio di lunedì 1 novembre. Fonti investigative riferiscono che potrebbe essersi trattato di omicidio.

Torino cadavere senza vita, il rtrovamento del corpo

Ad arrivare sul posto gli operatori sanitari del 118 che, dopo aver realizzato che l’uomo è stato colpito con un’arma da fuoco hanno provveduto ad allertare le Forze dell’ordine. Queste ultime si sono messe al lavoro al fine di fare di tutte le verifiche del caso. Non sarebbe ancora chiara la dinamica. Sono molti infatti gli aspetti relativi a quelle tragiche ore precedenti al decesso, sui quali fare luce.

Torino cadavere senza vita, l’uomo aveva riportato in casa la fidanzata

Stando a quanto appreso, ad allertare le Forze dell’ordine del ritrovamento del cadavere, sarebbe stato un passante che nel tardo pomeriggio, ha rinvenuto il corpo all’interno di un’auto parcheggiata in via Gottardo. Stando a quanto riportano prime ricostruzioni della vicenda, l’uomo avrebbe accompagnato da poco la fidanzata a casa. Si sarebbe dunque fermato con il suo veicolo nella via per fumare una sigaretta. Sarebbe stato proprio in quei momenti che l’aggressore lo avrebbe sorpreso sparando un colpo alla tempia sinistra. Rimarrebbe ancora sconosciuta l’ora del decesso.

Torino cadavere senza vita, identificata la vittima

Nel frattempo, scrive Quotidiano.net, è stata identificata la vittima. Si tratterebbe del 52enne Massimo Melis. A vedere l’uomo per l’ultima volta in vita sarebbe stata proprio la fidanzata che sarebbe stata interpellata dalle Forze dell’ordine in queste ultime ore. Nel frattempo la Squadra mobile della Questura ha dato il via alle indagini.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli