Il campione del Milan ha fatto visita ai piccoli degenti di pediatria al Policlinico San Donato

Zlatan Ibrahimovic con uno dei piccoli pazienti
Zlatan Ibrahimovic con uno dei piccoli pazienti

Il cuore grande di Zlatan Ibrahimovic, grande come e più della sua classe, o quasi a contare la seconda: il calciatore ha trascorso un giorno in ospedale con i bambini malati della città in cui si sta preparando a tornare in campo. I media spiegano che il campione del Milan ha fatto visita ai piccoli degenti di pediatria al Policlinico San Donato.

Ibrahimovic in ospedale con i bambini malati

Per la precisione Ibra si è recato presso il reparto di cardiochirurgia pediatrica del nosocomio lombardo. Ibra ha sfoggiato un cappellino nero, camice azzurro e la sua debordante presenza fisica. E si è trattato di un bel gesto per diversi motivi: in primis per la scelta in sé, poi perché quella scelta è giunta in un momento particolare della vita di Zlatan. Il campione del Milan infatti è reduce dall’operazione per la ricostruzione del crociato anteriore del ginocchio sinistro e in questo periodo si sta allenando da solo.

Il grazie social di Gsd Foundation

Dal canto suo la Gsd Foundation ha voluto dire grazie ad Ibra su Instagram: “Grazie per la bellissima sorpresa. Zlatan ha regalato ai piccoli pazienti una giornata indimenticabile”. E non poteva essere altrimenti, a contare la gioia documentata di bambini e ragazzi che alzano il pollice con Ibra, gli chiedono un autografo su una maglia rossonera oppure una foto di gruppo.