Il cantante mascherato, dolorosa confessione di Valerio Scanu

Il cantante mascherato: Valerio Scanu vuota il sacco, dolorosa confessione

Ha trionfato Teo Mammucari con il costume da coniglio la prima fortunata edizione de Il Cantante Mascherato: a un passo dalla vittoria è arrivato invece Valerio Scanu, l’Angelo bianco che ha incantato tutti per la sua voce cristallina. Eppure, il cantante è stato sul punto di rinunciare a questo bel progetto televisivo a causa di problemi personali e professionali che nell’ultimo periodo gli hanno tolto la serenità emotiva e mentale. Leggi anche: >> IL FLIRT PASSATO TRA I DUE PROTAGONISTI DE IL CANTANTE MASCHERATO: QUEL RETROSCENA EMERSO SOLO IN FINALE In un lungo post, infatti, Valerio ha operato una dolorosa confessione sul suo stato d’animo e una riflessione sugli aspetti positivi della sua partecipazione al talent condotto da Milly Carlucci.

“La chiamata per Il Cantante Mascherato arriva nel periodo più basso del mio percorso artistico, ma anche nel periodo più buio della mia vita – ha fatto sapere su Instagram l’ex vincitore di Sanremo –. Quei periodi in cui si commettono degli errori che non riesci a captare come tali e invece di renderti conto continui a calcare la mano e a fare più danni che altro".

https://www.instagram.com/p/B8BOSXIIOg-/

"Inizialmente ero molto titubante ma poi mi sono detto “sì, voglio mettermi in gioco”. contestualmente rimettevo a posto i pezzi di puzzle della vita mia che avevo un po’, come dire, spiegazzato e sparpagliato in giro”.

Il cantante mascherato, Valerio Scanu e quelle parole per Milly Carlucci: cos'ha detto su di lei

Il 30enne originario de La Maddalena ci ha poi tenuto a ringraziare tutti coloro che dietro le quinte lo hanno aiutato e supportato, anche Raimondo Todaro che “mi ha fatto sentire protetto come farebbe un fratello maggiore". Il grazie più sentito, però, è riservato alla padrona di casa, reduce da ascolti che hanno soppiantato il GF Vip di Alfonso Signorini:

“GRAZIE @milly_carlucci , per tutto ciò che già sai! Beato chi come me ha avuto la possibilità di incontrarti nel suo percorso di vita” ha concluso Valerio.