Il capodelegazione in Europa del partito di Giorgia Meloni replica e dirama un comunicato ufficiale

·1 minuto per la lettura
Carlo Fidanza (a sx) con Giorgia Meloni
Carlo Fidanza (a sx) con Giorgia Meloni

Sviluppi a raffica dell’inchiesta di Fanpage.it “Lobby Nera”, Il capodelegazione in Europa del partito di Giorgia Meloni Carlo Fidanza si autosospende da Fratelli d’Italia per preservare il partito e lo fa con una nota ufficiale che riportiamo. Afferma Fidanza: “Dopo aver visto il servizio confezionato ieri sera da Fanpage e mandato in onda da Piazzapulita voglio ribadire ai miei amici, ai miei elettori e a quelli di tutto il mio partito che non ho mai ricevuto finanziamenti irregolari”.

“Lobby Nera”, Fidanza si autosospende: “Mai stato razzista o antisemita”

Poi l’esponente meloniano precisa: “Non c’è e non c’è mai stato in me alcun atteggiamento estremista, razzista o antisemita“. Poi il capodelegazione di Fratelli d’Italia al Parlamento europeo colpito in prima persona dall’inchiesta spiega: “Ritengo opportuno autosospendermi da ogni ruolo e attività di partito al fine di preservare Fratelli d’Italia da attacchi strumentali”.

Dopo il caso “Lobby Nera” Fidanza si autosospende: “Servizio incompleto, all’infiltrato suggerivo procedure legali”

La chiosa è a difesa della sua posizione: “Nelle parti del servizio che purtroppo non sono state mandate in onda in più occasioni ho ribadito al ‘giornalista infiltrato’ che asseriva di voler contribuire alla campagna elettorale di una candidata la necessità di farlo secondo le modalità previste dalla normativa vigente”.

Fidanza si autosospende dopo “Lobby Nera” e annuncia azioni legali

Perciò a parere di Fidanza “il fatto che questi ulteriori colloqui non siano stati trasmessi la dice lunga sulla serietà di questa inchiesta e contribuisce a dare di me e della mia attività politica un’immagine totalmente distorta. A tutela della mia reputazione mi riservo di adire la giustizia civile e penale”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli