Il 'caso Fedez' e la tentata censura della Rai sui giornali stranieri: dalla BBC alla ABC

Il caso Fedez, all’indomani del concerto del Primo Maggio a Roma, è sulla bocca di tutti e finisce anche sui giornali stranieri. Il rapper – dopo essersi esibito sul palco – ha infatti parlato senza mezzi termini della situazione gravissima dei lavoratori dello spettacolo e del DDL Zan. Fedez ha fatto nomi e cognomi, ha stanato dichiarazioni dettate dall'omofobia mettendole alla gogna e – a farne le spese – è stata soprattutto la Lega, che ha ribattuto con provocazioni ma anche con inviti a una discussione. La notizia è stata ripresa dalla BBC che nel suo titolo scrive Il rapper Fedez accusa la tv pubblica di tentata censura. E la news ci ha messo pochissimo a rimbalzare sui siti stranieri. Musica: Elevate from BenSound