Il caso Mila: arrivano le prime condanne per i cyberbulli

Per gli insulti e le minacce, ricevuti sui social, la ragazza è stata costretta a cambiare scuola e ora vive sotto scorta

View on euronews

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli