Il ciclone Mediterraneo rovinerà l'estate di San Martino

·1 minuto per la lettura

AGI - Un vortice ciclonico posizionato tra la Sardegna e le Isole Baleari sta provocando una serie perturbazioni su molte regioni. La presenza del vortice metterà a rischio il periodo in cui, statisticamente parlando, arriva l'estate di San Martino (attorno all'11 novembre, giorno in cui si festeggia il santo).

Secondo Stefano Ghetti, meteorologo del sito iLMeteo.it, nei prossimi giorni le regioni maggiormente interessate da precipitazioni a tratti intense saranno soprattutto la Sardegna e la Sicilia dove potrebbero abbattersi degli autentici nubifragi, specie tra martedì e giovedì.

Sul resto d'Italia il sole farà fatica a splendere con decisione e le nubi saranno predominanti almeno fino a giovedì; infatti da questa data l'aumento della pressione comincerà a garantire alcune giornate più stabili, soleggiate e soprattutto con temperature in aumento (breve estate di San Martino).

Basti pensare che tra giovedì e venerdì al Nordest e in Lombardia di giorno si potrebbero toccare punte di 20 gradi, un valore piuttosto anomalo per il periodo. Il tempo continuerà a rimanere spiccatamente instabile sempre sulla Sicilia e sulla Sardegna con precipitazioni però via via meno importanti e distribuite in maniera più irregolare.

Martedì 9

Al nord: cielo spesso molto nuvoloso, in serata peggiora al Nordovest. Al centro: instabile con piogge, in tarda serata peggiora forte sulla Sardegna orientale. Al sud: cielo coperto con piogge.

Mercoledì 10

Al nord: piogge al nordovest, cielo coperto altrove. Al centro: mattinata con maltempo in Sardegna, asciutto ma con cielo coperto altrove. Al sud: piogge in Sicilia e Calabria meridionale.

Giovedì 11 

Al nord: ultime piogge sul Piemonte occidentale, asciutto altrove, localmente soleggiato. Al centro: piogge sul Lazio, più asciutto altrove. Al sud: maltempo in Sicilia, piovaschi sul reggino, molte nubi altrove. Weekend a rischio pioggia, soprattutto al Centro-Nord. 

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli