Il collaboratore del tg1 danza con il jingle natalizio di sottofondo: le immagini sono virali

·2 minuto per la lettura
Tg1 ballerino
Tg1 ballerino

Chi balla il primo dell’anno, balla tutto l’anno? Così parrebbe visto che il tg1 durante l’edizione delle 8 del mattino di sabato 1 gennaio 2022 ha fatto sorridere di cuore a causa di una piccola, ma simpatica svista. Uno dei tecnici del telegiornale della Rete Ammiraglia della Rai è stato ripreso per pochi secondi mentre ballava a luci spente e con il jingle natalizio di sottofondo, diventato ormai familiare per moltissimi telespettatori durante questo periodo.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Tg1 ballerino, il jingle natalizio pre sigla è ormai una tradizione consolidata

Da anni il piccolo jingle natalizio che precede solitamente la sigla di chiusura del telegiornale è diventata ormai una tradizione consolidata. Anche in questo 2022 non ha fatto eccezione. I più attenti avranno notato come prima di riprendere la canzoncina natalizia (L’amatissima “Let it snow”), le luci pian piano sono diventate soffuse, fino a lasciare completamente posto alle allegre immagini dell’albero di Natale. Ed è stato proprio in questo passaggio che è iniziata la danza del tecnico.

Tg1 ballerino, le immagini sono diventate virali

Inutile dire che le immagini di questo fuori programma del tutto inaspettato hanno suscitato immediate reazioni da parte dei moltissimi telespettatori che hanno assistito alla scena. “Mi ha rallegrato la giornata”, “idolo”, sono solo alcuni dei commenti che hanno letteralmente invaso la rete.

Tg1 ballerino, problemi di audio durante l’intervista a Romano Prodi

Sempre nel tg1 di sabato 1 gennaio 2022, ma nell’edizione serale delle ore 20, è stato intervistato Romano Prodi. Anche in questo caso, gli utenti non hanno potuto fare a meno di notare che l’audio è stato accompagnato da un fastidioso riverbero. “Il collegamento con Romano Prodi sembrava una seduta spiritica”, ha scritto un utente su Facebook. “A nessuno è venuto in mente di interrompere subito il collegamento per ripristinarlo dopo aver risolto il problema”, sono le parole di un altro utente ancora.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli