Il Collegio, atti sessuali e alcool: 'schifoso'. Scontro tra due ex collegiali

La messa in onda della quarta edizione de Il Collegio prosegue con il vento in poppa su Rai2, ma a far parlare sul web sono soprattutto le indiscrezioni che riguardano la terza: molti dei protagonisti della scorsa stagione hanno infatti rivelato sui social aspetti più o meno segreti della loro esperienza, in qualche caso sollevando veri e propri polveroni. Se infatti Beatrice Cossu e compagne si erano limitate a parlare di cibo e di igiene intima, William Carrozzo ha fatto di più, realizzando un video in collaborazione con Denis Dosio nel quale, senza fare nomi, parla di cose ben più gravi. LEGGI ANCHE: -- Ecco com’è cambiata Beatrice Cossu: l’ex allieva de Il Collegio ora è una bomba sexy, completamente trasformata

Il Collegio atti sessuali e alcool: le rivelazioni di Carrozzo

William aveva già spiegato di aver sofferto durante la sua esperienza a Il Collegio per le prese in giro e per quello che ha chiamato bullismo da parte dei suoi compagni, ma nel video (che non è più disponibile online) rincara la dose affermando che ci sono stati alunni che hanno portato alcool all'interno del programma e che hanno fatto sesso nelle camerate. Come detto, Carrozzo non ha fatto nomi ma le attenzioni dei suoi follower si sono concentrate sul bad boy della terza stagione, Luca Cobelli: è proprio lui infatti ad aver ricevuto molti messaggi su Instagram da spettatori che gli chiedevano se quanto raccontato da Carrozzo fosse vero.

Il Collegio, scandalo durante la terza stagione? La replica

"Dentro Il Collegio non è mai stato portato alcool e non sono mai stati fatti atti sessuali, avevamo 15 telecamere fisse in camera, 2 telecamere a 360°, cameraman che fino alle 23 riprendevano. Ci lasciavano con le ragazze fino alle 23, in bagno non si poteva andare con loro. Se lo si faceva, tempo tre secondi e già lo sapevano. Purtroppo quando la gente è malata di numeri succede ciò" ha risposto Cobelli, aggiungendo ancora: "Ho ricevuto 1000 messaggi dove mi dicevano che io avevo portato l’alcool, o che io e Alice avevamo fatto atti sessuali. Cazz**e che mi sembrano surreali, per delle visualizzazioni in più si è disposti pure a perdere la madre. Fate schifo, siete persone schifose. Non vi meritate neanche l’importanza che vi sto dando con questo messaggio, ma la gente deve sapere a cosa si è disposti a fare per un minimo di hype. I valori sono altri, ragazzi, la vita vera non è quella che vedete su YouTube. Sono veramente curioso di vedervi fra 10 anni, chissà che fine farete" Tra ex alunni de Il Collegio, a quanto pare, non corre esattamente buon sangue!