Il colonnello Giuliacci commenta l'arrivo del caldo in Italia

Giuliacci
Giuliacci

Il meteorologo più famoso d’Italia, Mario Giuliacci, ha rilasciato un’intervista per ‘Fanpage.it’. Il colonnello commenta la prima ondata di caldo torrido che sta colpendo il nostro Paese, dovuta all’azione dell’anticiclone Nord africano.

Previsioni meteo, le parole di Mario Giuliacci sul primo caldo in Italia

Secondo Giuliacci questa ondata di caldo che sta colpendo il nostro Paese è anomala, perché in anticipo rispetto a quando ce la si aspettava. Una situazione a cui ci si dovrà sempre pi abituare nei prossimi anni a causa del famigerato cambiamento climatico. “In genere la prima ondata di caldo arrivava nell’ultima decade di maggio, quest’anno invece è arrivata prima” – afferma il colonnello – “E ciò la dice lunga sul fatto che c’è un anticipo di estate legato ai cambiamenti climatici, con il Pianeta che è più caldo e quindi è ovvio che anche le temperature si alzino prima. Questa che viviamo in questi giorni è la prima vera ondata di caldo della stagione.”

Il meteo in Italia: le Regioni più calde

Il meteorologo continua spiegando l’origine di questa ondata calda: “Questo caldo è iniziato con l’anticiclone Nord Africano che prosegue dal Marocco verso la Spagna e poi arriva sull’Italia. Una situazione che durerà almeno fino al 21 maggio.” Il caldo, dunque, proseguirà ancora per diversi giorni e colpirà un po’ tutto lo Stivale, ma soprattutto, racconta Giuliacci: “La Lombardia, l’Emilia, il Veneto, la Toscana, l’Umbria, il Lazio, la Puglia e la Sardegna.”

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli