Il comico ha condiviso le parole del proprietario di un ristorante

·2 minuto per la lettura
Luca Bizzarri
Luca Bizzarri

Luca Bizzarri è un comico molto amato e anche molto attivo sui social network. In diverse occasioni si è occupato anche di politica, usando sempre l’ironia per mandare messaggi molto chiari. L’attore ha spesso espresso il suo parere sugli argomenti di attualità, compresa l’emergenza Covid in Italia. Sul suo profilo Facebook ha voluto dare il suo appoggio ad un ristoratore.

Il post di Luca Bizzarri

Luca Bizzarri ha condiviso un semplice post che contiene lo sfogo di un ristoratore contro le norme anti-Covid. La categoria dei ristoratori sta subendo gravi perdite, proprio a causa delle nuove regole del Dpcm, che ha stabilito la chiusura di bar e ristoranti. Le regole del Dpcm sono molto chiare, ma hanno creato una grande confusione, perché non è molto chiaro, ad esempio, come mai un ristorante debba chiudere mentre un mercato possa rimanere aperto. Questo è l’argomento trattato dal ristoratore che ha ottenuto la solidarietà di Luca Bizzarri. “Felice per i mercanti che possono lavorare, perché il lavoro per me è il diritto fondamentale e la strada per il raggiungimento di ogni soddisfazione e gioia della vita. Ma santo dio il mio ristorante e rimasto chiuso 5 mesi su 12 dodici e Lo è ancora adesso!!! E qui vedo una bolgia di ‘indifesi e più vulnerabili’ accalcarsi e ASSEMBRARSI…” ha scritto il ristoratore Francesco Defilippi.

A me viene chiesta comprensione e sacrifico per loro??? Poi mi viene chiesta calma??? Poi mi viene detto sii responsabile??? Chiudete le passeggiate??? Voi siete dei pazzi schizofrenici… Vorrei sapere quanti di quelli che urlano all’incoscienza, che si riempiono la bocca e i loro c…o di profili social gridando STATE A CASA!!! Quanti sono al mercato oggi!!! Andate a fa….o ipocriti del c…o!” ha continuato il ristoratore nel suo post. Le sue parole sono state condivise anche da Luca Bizzarri aggiungendo il suo semplice commento. “Purtroppo, ha ragione da vendere” ha scritto il comico.