Il commento di Fabrizio Pregliasco sui Covid Party

·1 minuto per la lettura
Pregliasco
Pregliasco

Fabrizio Pregliasco ha commentato i Covid Party, che sembrano essere sempre più diffusi. Ha spiegato che è davvero molto rischioso e pericoloso.

Covid Party, Pregliasco: è molto pericoloso

Negli ultimi tempi si sta parlando moltissimo di quelli che vengono definiti Covid Party, che sono particolarmente diffusi in Alto Adige. Le persone si riuniscono per contagiarsi, avendo così modo di avere il Green pass senza effettuare il vaccino. Si vedono, non rispettano le misure di sicurezze e cercano di contagiarsi, così da ottenere la certificazione verde una volta guariti. Una percentuale di queste persone, però, rischia di finire in terapia intensiva e di morire. Per questo Fabrizio Pregliasco ha lanciato l’allarme, spiegando che è una cosa molto pericolosa.

Covid Party, Pregliasco: “Una roulette russa, un 20% può evere effetti pesanti”

I dati parlano molto chiaro. Su 100 persone che contraggono il Covid, 20 finiscono in terapia intensiva e 10 potrebbero morire. “È un po’ come una roulette russa, un 20% può avere degli effetti pesanti. Oltre alla quota di mortalità notevole, l’elemento che inquieta di più è quello del long Covid. Un terzo delle persone che contraggono il virus poi mantiene per lungo tempo problematiche respiratore, psicologiche, stanchezza e dolori vari” ha spiegato Fabrizio Pregliasco.

Covid Party, Pregliasco: le conseguenze potrebbero essere gravi

Fabrizio Pregliasco ha duramente criticato questi Covid Party, che vede un po’ come una roulette russa, in cui le persone rischiano davvero la propria vita. “Davvero è una roulette russa quella di volersi infettare” ha dichiarato l’esperto. Scegliere di partecipare ad eventi del genere, in cui lo scopo è quello di infettarsi e di riuscire ad ottenere il Green pass senza effettuare il vaccino, potrebbe rivelarsi davvero molto pericoloso.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli