Il conduttore di Io e Te ha fatto una rivelazione sul suo account Instagram

L’annuncio di Pierluigi Diaco: “Cancello i miei profili social”

Pierluigi Diaco, da quando è iniziato il suo programma estivo, Io e Te, in onda ogni giorno su Rai 1, è sempre al centro delle polemiche. In particolare, in molti non hanno gradito il suo atteggiamento con alcuni ospiti andati nella sua trasmissione come Monica Setta. Proprio in queste ore, sul suo account Instagram, Diaco ha fatto una clamorosa dichiarazione che già sta facendo parlare tutto il web. Il conduttore Rai, infatti, ha deciso di chiudere tutti i suoi profili social. La sua è ovviamente una scelta frutto di molte decisioni e anche abbastanza sofferta, come lo stesso ha scritto. Il post, che può essere considerato un vero e proprio addio, è stato correlato dall’immagine di due anziani che si stringono per mano. Il significato di questa immagine è molto profondo. Il conduttore, infatti, se dice addio al mondo social, dall’altro si augura di poter incontrare chi vuole bene in strada, da vicino.

L’addio social di Pierluigi Diaco

Ci ho pensato molto. La mia avversione culturale alla ‘dittatura’ dei social ha raggiunto il punto di non ritorno”. Così ha esordito sul suo account il giornalista. Parole davvero forti, insomma. “Sono convinto che prima o poi l’essere umano si renderà conto di essersi trasformato in un profilo, in un account, in un surrogato. Voglio dare l’esempio: sottrarmi a tutto questo per ricominciare, insieme a chi vorrà, a guardare negli occhi le persone senza le assillanti ingerenze di notifiche, suoni e alert”. Si è reso conto del fatto che i social ormai hanno sostituito completamente il rapporto umano e fisico tra le persone, tanto che la vita delle persone è influenzata da notifiche e suoni.

Manterrà solo l’account Twitter

Diaco ha anche dato la data precisa in cui si allontanerà dai social: domenica 12 luglio 2020. “Tra tre giorni non avrò più alcun profilo social tra Facebook e Instagram. Cancellerò ogni traccia. Vi aspetto per strada, dove è possibile parlare e ascoltare. Manterrò attivo solo l’account Twitter per usarlo qualora ce ne fosse bisogno”. Così ha concluso il lungo post di addio al web. Un nuovo inizio, quindi, per il conduttore di Rai 1.

Il nostro obiettivo è quello di creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano interagire tra loro sulla base di interessi e passioni comuni. Per migliorare l’esperienza della nostra community abbiamo sospeso temporaneamente i commenti agli articoli.