Il 'coprifuoco' scatterà alle 22, lo prevede la bozza del dpcm

·1 minuto per la lettura

AGI - Il 'coprifuoco' scatterà alle 22: da quell'ora fino alle 5 del mattino seguente saranno consentiti esclusivamente "gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative, da situazioni di necessità ovvero per motivi di salute". È in ogni caso fortemente raccomandato a tutte le persone fisiche, per l'intero arco della giornata, di non spostarsi, con mezzi di trasporto pubblici o privati, salvo che per esigenze lavorative, di studio, per motivi di salute, per situazioni di necessità o per svolgere attività o usufruire di servizi non sospesi". E' quanto si legge in una bozza del nuovo dpcm messo a punto dal governo per contrastare l'emergenza covid.