Il Corano a Santa Sofia per anniversario della presa Costantinopoli

Orm

Roma, 29 mag. (askanews) - Per il 567esimo anniversario della caduta di Costantinopoli, i versetti del Corano tornano ad Hagia Sophia (Santa Sofia), la cattedrale bizantina che nei secoli stata anche chiesa cattolica, poi moschea o oggi museo.

Ieri sera, in un intervento televisivo rilanciato dai social, il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha annunciato che oggi ad Hagia Sophia si terr una preghiera di commemorazione della conquista di Costantinopoli - l'attuale Istanbul - da parte delle truppe ottomane nel 1453. Saranno recitati versetti sulla Conquista, ha detto.

Il presidente turco da tempo flirta con l'idea di trasformare Hagia Sophia, sito Unesco, in una moschea. Prospettiva che irrita particolarmente le autorit greche, dato che la cattedrale costruita nel sesto secolo fu la principale sede della Chiesa greca ortodossa, sino alla conquista ottomana.