Il cordoglio del pub: "Angosciati, vicini ai familiari di Luca Sacchi"

webinfo@adnkronos.com

"L’episodio gravissimo di ieri sera ci vede, angosciati, stringerci in un grande abbraccio e associarci al dolore dei familiari di Luca Sacchi". E' quanto scrive sul proprio profilo Facebook il 'John Cabot Pub', il locale in zona Colli Albani, a Roma, da cui stavano uscendo il giovane 24enne e la fidanzata prima di essere aggrediti dai due rapinatori che hanno stordito lei e sparato in testa a lui, uccidendolo.