Il Covid di nuovo alla Casa Bianca: Biden positivo, ma sintomi lievi

Con la contagiosità della nuova variante non c'è poi molto da stupirsi: il covid 19 è entrato di nuovo alla Casa bianca, e dalla porta principale.

Il presidente Joe Biden, che ha annunciato di aver contratto l'infezione in un messaggio sui social network, resta in isolamento con sintomi al momento ancora lievi, come ha riferito Ashish Jha, coordinatore anticovid della Casa bianca

"Poiché il Presidente è vaccinato con doppia dose, il rischio di malattie gravi è drasticamente inferiore. Sta anche ricevendo un trattamento con un antivirale molto potente e questo riduce ulteriormente i rischi".

Intanto, giacché la comunicazione è tutto nell'era dei social, lo staff presidenziale per le pubbliche relazioni si è attivato per mostrare come Biden sia ancora stoicamente al lavoro: una foto pubblicata su twitter lo ritrae al telefono nella Sala del Trattato, mentre i suoi addetti stampa hanno fatto sapere che parteciperà in videoconferenza alle riunioni già fissate

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli