Il Covid fa ancora paura? Le rassicuranti dichiarazioni di Sileri

Sileri
Sileri

L’autunno è oramai alle porte e si teme una nuova ondata di Covid. Paure del resto giustificate, in quanto (si ricorda) la pandemia non è ancora del tutto terminata. A rassicurare gli animi è stato tuttavia Pierpaolo Sileri. Il sottosegretario alla Salute ha affermato tramite alcune dichiarazioni riportate da Tgcom24: “La pandemia di Covid non ci preoccupa più, le notizie che abbiamo sono tali per le quali possiamo dire che il peggio non tornerà”.

Covid, Sileri: “Si ritorna verso una normalità”

Sembra che la stagione autunnale 2022 si apra in un clima un po’ più distesso rispetto agli ultimi due anni. Le regole sono cambiate, così come le restrizioni per fronteggiare la pandemia sono comprensibilmente molte di meno. Ci sono nuove precauzioni per la scuola e inoltre pare essere in arrivo un nuovo vaccino.

Pierpaolo Sileri ha fatto il quadro della situazione nel corso di un’intervista a Radio Radicale: “Si ritorna verso una normalità, è chiaro che alcune cose potranno e dovranno essere ancora aggiustate in senso riduttivo, cioè abbiamo ancora ovviamente l’isolamento per i positivi. Oggi ancora devi fare il tampone per uscirne. In futuro è chiaro che per un’influenza non ti fai un tampone … Si arriverà a questo”.

Mascherine sui mezzi pubblici: “A fine mese niente proroghe”

È stato chiesto a Pierpaolo Sileri quando potrà essere tolto l’obbligo delle mascherine sui mezzi pubblici. Il sottosegretario alla Salute ha risposto: “Alla fine del mese non vi saranno più proroghe, ripeto, si va verso una normalità. Questa novità viene raggiunta ed è stata raggiunta grazie alla vaccinazione”.