Il Cremlino dice che l’Ucraina è sull’orlo di una guerra civile

·1 minuto per la lettura
featured 1268055
featured 1268055

Milano, 9 apr. (askanews) – Il Cremlino dice che l’Ucraina è sull’orlo di una guerra civile e che questo minaccerebbe la sicurezza nazionale della Russia. Il tutto dopo che il presidente ucraino Volodymyr Zelensky sul fronte orientale del paese ha incontrato i soldati e la cancelliera tedesca Angela Merkel ha chiesto a Mosca di ridurre il suo accumulo di truppe vicino all’Ucraina.

La visita di Zelensky era arrivata mentre i combattimenti tra l’esercito ucraino e i separatisti, sostenuti dalla Russia, si sono intensificati nelle ultime settimane, sollevando i timori di una grave escalation nel conflitto, che ha causato più di 13.000 vittime dal 2014.