Il Cremlino favorevole a un faccia a faccia Putin-Biden

·1 minuto per la lettura

AGI  - Il Cremlino è favorevole a un incontro faccia a faccia fra il presidente Vladimir Putin e il suo omologo Usa Joe Biden, vista l'esigenza di allentare la tensione fra i due Paesi. Lo ha detto il portavoce Dmitri Peskov.

Peskov ha però precisato che i presidenti non sono d'accordo sul modo di allentare le tensioni fra Russia e Usa. "Il presidente Putin ha detto che sarebbe ragionevole normalizzare le relazioni e allentare la tensione. Più di una volta si è detto pronto a dialogare, tanto quanto lo sono le nostre controparti".

A questo proposito, ha aggiunto, "sarebbe davvero positivo che i due presidenti si guardassero negli occhi su questo tema". Ma, ha aggiunto commentando la decisione di nuove sanzioni economiche e dell'espulsione dei diplomatici russi dagli Stati Uniti, "la simpatia che le nostre controparti statunitensi hanno per le sanzioni resta inaccettabile".