Il critico d'arte si è addormentato nel corso del collegamento

·1 minuto per la lettura
Vittorio Sgarbi
Vittorio Sgarbi

Vittorio Sgarbi si è addormentato in diretta tv mentre era in collegamento con la trasmissione “La Notte Americana“, condotta da Nicola Porro e andato in onda su Rete4. Il critico d’arte era in collegamento con il programma televisivo dalla sua abitazione, ma è stato colto da un improvviso colpo di sonno, facendo divertire tutti.

Vittorio Sgarbi si addormenta in tv

In studio è nata una reazione davvero molto divertita, quando Vittorio Sgarbi è stato chiamato per commentare la situazione del voto americano e tutti si sono resi conto che stava dormendo. Le elezioni USA stanno tenendo con il fiato sospeso il mondo intero, compreso il panorama televisivo italiano, considerando che la sfida tra Trump e Biden è davvero piena di colpi di scena. Verso le 5 del mattino Sgarbi è stato chiamato in causa da Porro per un commento su quanto stava accadendo in America.

Il critico d’arte non ha neanche sentito la domanda, perché stava dormendo, prima di svegliarsi all’improvviso e cercare di riprendere con fatica il discorso, sottolineando che la forza dell’azione di Trump è stata rivitalizzata dal suo approccio negazionista nei confronti della pandemia. “La granitica certezza dei democratici si è sfaldata. Trump, se vince, è grazie al coronavirus e la sua visione negazionista è piaciuta, lui vince contro il virus!” ha spiegato Sgarbi, per poi congedarsi dopo diverse ore di collegamento. Non è la prima volta che Sgarbi si addormenta in televisione. L’ultima volta è accaduto nel 2017, quando era ospite in collegamento del programma tv “Dalla vostra parte“.