Il ct di ciclismo spende parole d'affetto per l'ex pilota

Davide Cassani Alex Zanardi

Continuano le manifestazione d’affetto e i messaggi di solidarietà per Alex Zanardi, rimasto vittima di un incidente nei giorni scorsi e ora in ospedale in gravi condizioni, ma per fortuna non più in pericolo di vita. Anche il ct della nazionale di ciclismo Davide Cassani ha voluto dedicare un pensiero all’ex pilota: “E’ un uomo generoso, mi auguro che possa in qualche modo ripetere il miracolo di tanti anni fa”.

Davide Cassani, il pensiero per Alex Zanardi

Con un tremito di partecipazione e di paura – scrive Davide Cassani sui social – saluto il mio caro amico Alex Zanardi. Alex non si tira mai indietro quando si parla di progetti a scopo benefico. Dà agli altri quello che Dio gli ha dato salvandogli la vita, dopo un gravissimo incidente a bordo di un’auto da corsa”. “Il mio dolore – continua il ct della nazionale di ciclismo – è grande e sincero – aggiunge Cassani – perché Alex è un amico, ama il ciclismo come me e come tanti altri. In verità Alex ama tutto, ama quello stupendo dono che è la vita per cui è riuscito a diventare un campione, autentico, straordinario. Più volte campione del mondo e olimpico, capace di vincere gare durissime e importanti”.

“E’ un uomo generoso, ultimamente si era prestato a condurre una bella e intensa trasmissione tv per raccogliere fondi per tutti coloro che non possiedono la benché minima risorsa. Con un tremito sottile che mi arriva fino al cuore e mi da un brivido di autentica e sincera commozione, mi auguro che il mio amico Alex, vorrei l’amico di tutti, possa in qualche modo ripetere il miracolo di tanti anni fa. Alex è un grande lottatore, un uomo che sa trovare dentro di se risorse difficili da individuare in un soggetto così provato dalla vita. Coraggio, amico caro. Voglio rivederti ancora una volta, magari a percorrere insieme qualche km in bicicletta”.