Il CTS ha dato il via libera alla riapertura degli con una maggiore capienza

·2 minuto per la lettura
via libera apertura stadi
via libera apertura stadi

C’è una buona notizia sul fronte apertura degli stadi. Gli Impianti sportivi potranno rimanere aperti con una capienza del 75% all’aperto e al 50% al chiuso se la regione è in zona bianca. Ad annunciarlo il Portavoce del CTS Brusaferro.

via libera apertura stadio, quali sono le novità

Il via libera del CTS all’aumento della capienza di stadi e impianti sportivi promette di portare una ventata di respiro in special modo per la Federcalcio che, da tempo chiedeva che si venisse incontro ad un’esigenza della Serie A sempre più in crisi.

A tale proposito la nota diramata dal Comitato tecnico Scientifico va a chiarire che il via libera è stato dato anche alla luce di un numero sempre maggiore di cittadini muniti di Green Pass: “Il CTS ritiene si possa procedere con graduali riaperture degli accessi di persone munite di Green pass agli eventi sportivi. In particolare ritiene possibile prevedere un aumento della capienza massima delle strutture all’aperto al 75% e per quelle al chiuso al 50% in zona bianca”.

via libera apertura stadio, la raccomandazione del CTS

Dal comitato tecnico scientifico è arrivata poi una raccomandazione. Ha infatti chiesto che venga rispettata la capienza negli impianti attraverso l’utilizzo di tutti i settori e non solo una parte al fine di evitare il verificarsi di assembramenti in alcune zone”. Contestualmente ha chiesto che non venga abbassata la guardia e che “siano rispettate le indicazioni all’uso delle mascherine chirurgiche durante tutte le fasi degli eventi”.

via libera apertura stadio, Gravina: “Segnale importante verso il mondo del calcio”

A commentare positivamente il via libera del CTS, il Presidente della Federcalcio Gravina che in un comunicato ufficiale riportato da “Repubblica” ha ringraziato il Governo per la decisione presa: “La decisione adottata dal Consiglio dei Ministri sulle nuove modalità di apertura al pubblico degli stadi rappresenta un importante e concreto segnale di fiducia verso il mondo del calcio […] Ringrazio il Governo, in particolare il Presidente Draghi, il Ministro Speranza e la Sottosegretaria Vezzali, che ha accolto le richieste della Federazione, riconoscendo il lavoro svolto con responsabilità in questi giorni, e che contempla le esigenze dei Club con la tutela della salute”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli