Il re d’Inghilterra si è rivolto così alla premier nel suo incontro prima del discorso alla nazione

Re Carlo III e la premier Truss
Re Carlo III e la premier Truss

Le parole di Carlo, proclamato re in questi minuti a Londra, su Elisabetta alla premier Liz Truss sono il simbolo di un’era che di fatto è cessata: “Il momento che temevamo è arrivato”. Il re d’Inghilterra si è rivolto così alla premier nel suo incontro prima del discorso alla nazione.

Carlo alla Truss: “Il momento che temevamo”

Durante quel summit a due con l’inquilina del 10 di Downing Street rigorosamente in total-black il sovrano le ha detto: “Il momento che temevo, come so che molte persone temevano”. La morte di sue madre è diventata così come è giust che sia un momento intimo e pubblico al tempo stesso in quello scambio di battute con la premier britannica Liz Truss.

L’incontro a Buckingham Palace

Carlo III ha ricevuto la premier Truss a Buckingham Palace, come si evince dai video dei media UK. E i media spiegano che l’incontro è “stato breve, circa mezz’ora”. Quello ed un particolare che ha dato la cifra di quanto Carlo sia già entrato nel ruolo di re di una monarchia parlamentare che ha le sue esigenze: secondo Rai News si è sentito infatti Carlo dire alla Truss, incaricata dalla regina Elisabetta appena tre giorni fa: “Non dobbiamo rubarle molto tempo”.