Il direttore di Lancet ai media: "No ad allarmismi sul virus cinese"

Il direttore della prestigiosa rivista di medicina The Lancet, Richard Horton, ha lanciato un "appello alla cautela", invitando i media a non fare inutili allarmismi per quanto riguarda l'epidemia del coronavirus cinese.

"I media stanno intensificando l'ansia parlando di 'virus killer' e 'crescenti paure'", ha denunciato Horton su Twitter. "In verità", ha aggiunto, "da quello che sappiamo attualmente, il nuovo coronavirus ha una trasmissibilità moderata e una patogenesi bassa". "Non c'e' motivo di promuovere il panico con un linguaggio esagerato", ha concluso Horton.