Il dolore di Brignano: "Una sorpresa amara, dolorosa"

·1 minuto per la lettura
brignano-lutto
brignano-lutto

Enrico Brignano ha condiviso con i fan sui social il suo dolore per la scomparsa di Loretta, la sua sarta personale (e sarta di molti artisti famosi) prematuramente scomparsa a causa di una malattia che non aveva voluto confessare.

Enrico Brignano: il lutto

Con un messaggio commovente Enrico Brignano ha voluto omaggiare Loretta, la sarta personale che per moltissimi anni gli è stata accanto nel dietro le quinte del suo spettacolo. La donna non avrebbe parlato apertamente della sua malattia e se ne sarebbe andata improvvisamente, senza cercare clamore. “Loretta è stata tutto questo per Gigi Proietti, per tanti anni; lo è stata anche per me, successivamente. Lo ha fatto senza clamore, in silenzio. E allo stesso modo ha deciso di andarsene, senza dire a nessuno della sua malattia. Una sorpresa amara, dolorosa. Addio Loretta. Quando guarderò in quinta, ti cercherò ancora tra le pieghe del sipario. Fammici ritrovare il tuo sorriso benevolo; in cambio, ti manderò un bacio, ovunque tu sia”, ha scritto l’attore, suscitando la commozione di moltissimi fan, amici e colleghi.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Enrico Brignano (@enricobrignano) in data: 27 Ott 2020 alle ore 1:59 PDT

In tanti si sono stretti attorno a lui con messaggi di solidarietà e affetto per la scomparsa di Loretta, che a quanto pare gli era stata accanto durante molti dei suoi show a teatro e in tv. “Una sarta personale è la custode dei segreti, una madre, una sorella, una consolatrice, è quella che incoraggia, è l’ultimo sguardo che si incontra prima di entrare in scena e il primo che ti accoglie quando esci dal palco”, ha scritto l’attore nel suo toccante messaggio ricordando ciò che per lui aveva rappresentato Loretta quando era in vita.