Il dramma di Pasquale Carlino: il 16enne delle giovanili dell’Inter rischia la vita dopo un incidente

Nell’incidente Pasquale ha avuto la peggio, ricoverato con un trauma cranico e un’emorragia cerebrale, all’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore (FB)

Viaggiava a bordo di una moto con un amico sabato notte: si sono schiantati contro un’auto parcheggiata. Pasquale Carlino, 16 anni, centrocampista dell’Under 17 dell’Inter, lotta per la vita. Il giovane ha riportato un trauma cranico con emorragia cerebrale.

“L’Inter è tutta con te”. E’ uno dei tanti messaggi su Twitter. Lo scrivono i compagni di squadra, ma non solo. Pasquale lotta per restare in vita.

 

Originario di Gragnano, in provincia di Napoli, Pasquale Carlino sabato notte viaggiava su una moto che si è schiantata contro una macchina posteggiata, a Santa Maria la Carità, in Campania. Alla guida c’era un amico di 18 anni.

Sono ancora da chiarire la cause per cui la motocicletta è finita contro l’auto. Nell’incidente Pasquale ha avuto la peggio, ricoverato con un trauma cranico e un’emorragia cerebrale, all’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore.

L’amico, invece, non è in pericolo di vita ma è stato denunciato: non poteva guidare una moto di grande cilindrata e, soprattutto, non poteva neanche trasportare passeggeri.

 

La solidarietà è scoppiata in rete. Tantissimi i messaggi di incoraggiamento per Pasquale, a cominciare dalla sua squadra, l’Inter. Anche i giocatori delle giovanili del Milan hanno voluto far sentire la propria vicinanza al giovane collega, con un messaggio postato su Twitter.

Leggi anche:

L’autopsia esclude il malore. A uccidere Noemi sarebbero state le buche di Roma