Il duplicato delle chiavi ora avviene in modalità digitale grazie a MYKEYS Safe di Silca

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·3 minuto per la lettura

In collaborazione con Silca - chiavi, macchine duplicatrici di chiavi.

Siamo sempre di corsa, rincorriamo il tempo e gli appuntamenti cercando di fare più cose possibile nell’arco di una stessa giornata e a dispetto del Covid che ha complicato tutto. E’ importante che ogni ingranaggio giri nel verso giusto e senza intoppi, che rischino di farci saltare i piani e le scadenze. Tra gli inconvenienti da incubo che ciascuno di noi teme maggiormente c’è senza dubbio il fatto di perdere le chiavi di casa (ma anche quelle dell’ufficio, dell’auto del garage e non solo).

Cosa succede in questi malaugurati casi? Inizia un vero e proprio percorso a ostacoli. Se abbiamo lasciato una chiave di riserva a parenti, vicini di casa oppure al partner occorre recuperarla e a quel punto recarsi da un ferramenta o in un centro di duplicazione per farne un duplicato. In caso contrario può addirittura essere necessario procedere con un intervento oneroso come il cambio della serratura.

Per ridurre sia i rischi che i costi connessi allo smarrimento di chiavi per noi importanti, Silca - azienda leader del settore - ha lanciato un innovativo servizio che consente di utilizzare il proprio smartphone per effettuare presto e bene la duplicazione delle chiavi. Può facilitare sia i privati sia chi gestisce un gran numero di chiavi, per esempio centri sportivi e condomini ma anche centri commerciali e comunità. La app che rende possibile questo innovativo e conveniente servizio si chiama MYKEYS Safe: la duplicazione avviene subito e senza nemmeno bisogno dell’originale.

Come funziona il servizio che digitalizza le chiavi importanti

Grazie al servizio lanciato da Silca diventa possibile procedere alla digitalizzazione di un gran numero di chiavi, da 15 fino a 999, scegliendo tra due diverse opzioni di abbonamento. Il primo e fondamentale passaggio, necessario per avere accesso a questo servizio, oltra al download dell’app gratuita dagli stores è rappresentato dai centri di duplicazione specializzati. E’ qui che infatti le chiavi vengono trasformate in codici digitali, grazie a uno specifico e avveniristico procedimento progettato da Silca nei suoi macchinari.

Questi stessi codici verranno poi inviati direttamente dalle duplicatrici Silca ai legittimi proprietari , tramite MYKEYS Safe app, in modalità criptata (solo il proprietario della chiave potrà averne accesso). In qualsiasi momento si potranno sfruttare i codici criptati per generare una copia delle proprie chiavi nei centri Silca MYKEYS Safe. E’ attraverso il vostro smartphone che avverrà il dialogo diretto con i macchinari che si occuperanno di creare la chiave. Non è neppure necessario recarsi nel medesimo centro presso il quale avete digitalizzato le chiavi, potete recarvi nel centro autorizzato più vicino a voi ovunque vi troviate. Il servizio, una volta attivato, può essere utilizzato sia in Italia che all’estero nei centri abilitati Silca. Il suo rinnovo è annuale, in qualsiasi momento si può comunque scegliere di disattivarlo e di cancellare le informazioni.

Dopo il download della app si procede alla digitalizzazione delle chiavi

Per prima cosa scaricate gratuitamente dagli store digitali - Google Play (Android) oppure App Store (iOs) - MYKEYS Safe app, individuate il centro abilitato più vicino a voi cercandolo in app, e recatevi lì con la chiave (o le chiavi) che intendete diigitalizzare.

VI accoglierà uno specialista che si occuperà di dare avvio al processo di digitalizzazione e trasmissione in App. I macchinari Silca genereranno i codici che poi saranno inviati direttamente e solo al vostro smartphone in modalità crittografata e del tutto sicura. Grazie a MYKEYS Safe di Silca con 85 centesimi al mese si potranno mettere al sicuro fino a ben di 15 chiavi diverse. Mentre per chi ha esigenze di salvarne molte di più, è disponibile un’opzione in abbonamento che permette di metterne al sicuro fino a 999 con soli 4 euro al mese.