Il festival di tango di Buenos Aires e i cento anni della nascita di Astor Piazzolla

·1 minuto per la lettura

Si è aperta il 16 settembre l' edizione 2021 del Buenos Aires Tango Festival and World Cup, considerato l'evento più significativo a livello internazionale di questo genere, con diversi eventi di rilievo e a cui partecipano coppie provenienti da tutto il mondo.

Ma non è tutto, per 11 giorni, fino al 26 settembre il festival ospita corsi di danza e mostre, conferenze e laboratori.

In apertura dell'evento è stato dedicato un tributo al leggendario musicista Aníbal Troilo.

Coppa del mondo di tango

Parallelamente, sabato è iniziata la Coppa del Mondo di Danza con i gironi di qualificazione, a cui partecipano più di 400 coppie, di cui 140 straniere, provenienti da 25 paesi.

Il concorso annuale prevede due categorie: Tango de Pista, che rimane più fedele alle origini del tango e Tango Escenario dove vengono privilegiate coreografie più acrobatiche.

Molti dei partecipanti intervengono in modo virtuale, poiché il Paese mantiene ancora chiuse le frontiere. I gironi di qualificazione di Tango de Pista si svolgeranno dal 18 al 19 settembre, mentre la semifinale si svolgerà il 22 settembre.

Non solo quest'edizione è particolarmente cara agli organizzatori perché arriva all'indomani della pandemia ma anche perché cade nel centenario della nascita di Astor Piazzolla. Celebrato in tutto il mondo.

Un calendario ricco di eventi in ricordo del rivoluzionario del tango si tiene ad esempio a Trani.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli