Il figlio di Elon Musk vuole cambiare cognome e genere

Usa, il figlio di Elon Musk vuole cambiare cognome e genere
Usa, il figlio di Elon Musk vuole cambiare cognome e genere

Xavier, 18 anni compiuti ad aprile e figlio di Elon Musk, ha iniziato il percorso per cambiare nome in Vivian Jenna Wilson e genere da maschile a femminile. Nei documenti depositati per la transizione, avrebbe dichiarato, oltre al desiderio del cambio di sesso di "non voler più convivere o essere legata a mio padre biologico in ogni modo e forma”.

La scelta di cambiare nome e cognome è stata giustificata come mezzo per sancire definitivamente la transizione di genere. A riportare la notizia è il sito americano di gossip TMZ. Xavier Musk avrebbe inoltrato la richiesta di cambio di genere attraverso un documento depositato alla Contea di Los Angeles.

GUARDA ANCHE: Chi è Elon Musk

Xavier, che ha anche un fratello gemello di nome Griffin, ha scelto di identificarsi con il cognome della madre, l’autrice canadese Justine Wilson, sposata con Elon Musk dal 2000 al 2008. Prima di Xavier e di Griffin, la coppia diede alla luce Nevada che morì a 10 giorni dalla nascita per la sindrome della morte in culla. Subito dopo l’arrivo dei due gemelli, la coppia ebbe altri tre figli: Damian, Kai e Saxon. Nonostante la notorietà e la ricchezza di papà Elon, la prima famiglia ha sempre conservato un profilo basso e, nonostante l’affidamento congiunto, i figli trascorrono quasi tutto il tempo esclusivamente con la madre. Elon Musk ha avuto altri due figli dalla cantante Grimes: X AE A-XI ed Exa Dark Sideræl.

L'audizione per il cambiamento del nome di Xavier Musk è in programma a fine luglio. La sua decisione viene vista come una presa di posizione nei confronti del patron di Tesla e una spaccatura netta nei suoi confronti che, probabilmente, non ne condivide la scelta.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli