Il filosofo Luciano Floridi aprirà il webinar “fuTurismo”

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 8 mag. (askanews) - La turbolenza è la nuova normalità, diceva lo scrittore americano David Foster Wallace. E negli ultimi anni abbiamo capito che le cose stanno proprio così: viviamo in un mondo fatto di mutamenti veloci, di incertezza, di situazioni complesse e di informazioni contraddittorie e ambigue. Una combinazione di fattori che ci disorienta e che ci toglie i riferimenti cui eravamo abituati. Cosa serve oggi per affrontare un mondo in cambiamento rapido e incessante? Da queste considerazioni nasce "fuTurismo", un ciclo di incontri organizzato da Tsm - Trentino School of Management che quest'anno raggiunge il traguardo dei 20 anni di attività, in collaborazione con la Provincia, che intende offrire idee e strumenti per affrontare il cambiamento e per guardare al futuro con maggiore consapevolezza e fiducia. Interverranno esperti e pensatori che, nei rispettivi campi, rappresentano dei punti di riferimento capaci di pensiero, visione e idee.

Primo appuntamento del programma di "fuTurismo", predisposto dall'Unità economia del turismo e marketing territoriale di Tsm, sarà lunedì 16 maggio, dalle 17 alle 19, con un webinar che avrà come protagonista Luciano Floridi, considerato uno dei filosofi più influenti al mondo, conosciuto per il suo lavoro di ricerca filosofica riguardante l'informazione e l'etica informatica. Floridi, professore di Filosofia ed Etica dell'Informazione all'Università di Oxford e di Sociologia della Cultura e della Comunicazione presso l'Università di Bologna, dove è direttore del Centro di Etica Digitale, sarà poi protagonista anche al Festival dell'Economia di Trento, in programma dal 2 al 5 giugno. Sarà possibile seguire la conferenza di Floridi in diretta streaming sul canale youtube di Tsm: https://www.youtube.com/user/tsmtrento.Titolo della conferenza sarà: "Le nostre vite e i nostri viaggi tra reale e virtuale: benvenuti nel mondo onlife". I successivi appuntamenti con "fuTurismo", che proseguirà anche in autunno, sono previsti per l'8 giugno, con Massimiliano Valerii, direttore generale del Censis e per il 5 luglio, con Doug Lansky, speaker brillante e provocatore, esperto di turismo a livello mondiale.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli