Il fratello di Balotelli a Verissimo: "Quando parlo di Mario ho paura"

Primo Piano
·1 minuto per la lettura
Enock Barwuah (Photo by Rocco Spaziani/Archivio Spaziani/Mondadori Portfolio via Getty Images)
Enock Barwuah (Photo by Rocco Spaziani/Archivio Spaziani/Mondadori Portfolio via Getty Images)

Enock Barwuah, 27 anni, calciatore e fratello minore di Mario Balotelli, è stato ospite nel salotto di Verissimo con Silvia Toffanin sabato 5 dicembre e ha raccontato la storia della sua famiglia.

“Con mio papà Thomas - ha detto Enock - ho un rapporto di amicizia. Anche lui giocava a calcio, ha sempre creduto in me. Mi ha sempre appoggiato, è sempre stato la mia spalla. Anche mia madre Rose è un punto di riferimento”.

VIDEO - “Faccio la valigia, Mario Balotelli è incaz...o”, Enock e lo scherzo ai suoi compagni del GF Vip

Il giovane attaccante dell’U.S.D. Caravaggio si è poi soffermato sul rapporto con il fratello più grande: “Mio fratello Mario Balotelli è il mio migliore amico. Quando parlo di Mario sono un po' in soggezione, perché ho paura di sbagliare. A volte mi rimprovera, dice che devo stare attento. Mi è dispiaciuto per la frase di Mario nella Casa, so che persona è lui. Chiedo ancora scusa, ma noi viviamo contornati da donne e Mario è la persona più buona del mondo”.

VIDEO - “Gioco finito. Enock è intoccabile”, Mario Balotelli sbotta su Twitter