Il fratello di Guardiola: "Pep ha il sogno di allenare una nazionale"

Pep Guardiola è saldo ancora sulla panchina del Manchester City, con cui spera di arrivare più lontano possibile in Champions League (dopo aver 'salutato' la Premier League dominata dal Liverpool).

Pere Guardiola, fratello e agente di Pep, ha parlato ai microfoni di 'Globo Esporte', parlando proprio del futuro del tecnico, il cui contratto con il Manchester City al momento è in scadenza nel 2021.

"Pep ha il sogno di allenare una nazionale un giorno, ma vedremo come andrà. Quale sarà il momento giusto, se riceverà un invito all'altezza. Non è qualcosa che accadrà adesso".

Che sia in una Nazionale il prossimo ruolo di Pep Guardiola? O si tratta soltanto di un obiettivo da raggiungere quasi a fine carriera? Chi lo sa... intanto il fratello Pere ha lanciato il sasso.